Navigazione veloce

un Giardino dei Giusti al Fabio Besta

un Giardino dei Giusti al Fabio Besta

Nel 2012, accogliendo l’appello di Gariwo, il Parlamento europeo ha istituito la Giornata europea dei Giusti  (il 6 marzo). Nel 2017 l’Italia è stato il primo Paese a riconoscerla come solennità civile, istituendo la Giornata dei Giusti dell’Umanità.

La classe prima D ha realizzato una piccola unità didattica di Educazione alla Cittadinanza Attiva, finalizzata alla realizzazione di un Giardino dei Giusti nella nostra scuola.

  • Sono stati scelti 3 “Giusti” da “adottare”.
  • Ad ogni giusto sono state dedicate alcune ore di didattica nelle materie matematica, geografia, spagnolo e religione per illustrarne il contesto storico, la vita, la testimonianza.
  • Gli studenti di 1°D diventeranno “Ambasciatori del bene” e andranno nelle prime classi delle altre sezioni, in cui saranno invitati, per presentare a loro volta i giusti che hanno adottato.
  • Gli studenti di 1° D hanno scelto gli alberi del giardino della scuola da dedicare ad ognuno dei Giusti che hanno adottato e hanno fatto realizzare 3 targhette da affiggere agli alberi dopo aver trovato autonomamente (con una colletta, con un mercato ecc..) i finanziamenti necessari per pagarle.
  • LA 1° D si impegna a prendersi cura concretamente degli alberi nei prossimi 5 anni (tagliare erbacce, pulire zona circostante ecc..) e tra 5 anni affiderà questo compito alla prossima 1° D.
  • Nei prossimi anni qualunque classe / insegnante del Besta potrà adottare un Giusto, scegliere un albero da dedicargli e far crescere nel tempo il nostro Giardino, che potrà diventare un simbolo distintivo della nostra scuola.